MultiTO(X) – MultiDOM II meets Torino

Against anxiety or Painted noble citizens of the festival Radio Blakout takes drastic countermeasures, and with the help of the mob Multiversal has in Serbia for you four days beyond the borders of sanity

Contro l’ansia imbellettata dei blasonati festival cittadini Radio Blakout prende contromisure drastiche, e con l’aiuto dei facinorosi del Multiversal ha in serbo per voi 4 giorni oltre i confini della sanità mentale:

MULTI>>TOX ! ! HARDLISTENING NON MUSIC

& NEGLECTIVE ARTS MARATHON

20 10 _ Cavallerizza irreale
PSK31 (ex ludvig2van)
field recordings
(manca link)
W.A.A.D.I.
strumenti autocostruiti + effetti
(manca link)
Rota De Fero
performance con struttura metallica, trapani e flessibili
(manca link)
Anatole Petit / Frankye Partipilo
batteria – sax
https://soundcloud.com/tatie-petanol
https://meridionalerecordings.bandcamp.com/album/dannati
Carlo Barbagallo / Teresa Riemann / Stefan Voglsinger
chitarra / elettronica / batteria / voce / manipolazione del suono degli altr / tromba
http://nojarecordings.tumblr.com/
https://teresariemann.bandcamp.com/
http://voglsinger.klingt.org/
Havan Hees (BSE, Radio Patapoe) / Otto Horvath / Tom De Testa
eletronica / trombone
https://bsepatapoe.wordpress.com/
http://www.ottohorvath.org/
http://detesta.altervista.org/detesta/bio/
Utku Tavil / Stievani / Ruben Tenenbaum
batteria / violino /
https://soundcloud.com/utkutavil http://www.lasamaritaine.be/new/index.php/notre-programmation/60-ruben-tenebaum
Yellows
elettronica
yellowsbiz.tumblr.com
Mi Ho (piano) kNiFeLoOp
piano – elettronica
https://soundcloud.com/seamus-odonnell-901779269/pinky-121
http://lifeloop.org/

21 10 _ Asilo occupato
Ruben Tenenbaum / Cisky / Stefan Voglsinger
violina / voce / tromba /manipolazione del suono degli altr /
http://www.lasamaritaine.be/new/index.php/notre-programmation/60-ruben-tenebaum
http://voglsinger.klingt.org/
Filippo Giuffre /Utku Tavil / Carlo Barbagallo
Chitarra – batteria – basso
https://eclecticpolporecords.bandcamp.com/album/eclectic-guitar-solo
https://www.youtube.com/watch?v=laxi-VjyYiY
https://soundcloud.com/utkutavil
http://nojarecordings.tumblr.com/
Havan Hees / Federico Dal Pozzo / Marcello S. Bussato
elettronica – batteria – rumoristica
https://bsepatapoe.wordpress.com/
https://soundcloud.com/federicodalpozzo
http://marcellosilviobusato.tumblr.com/
sonic cunt
http://detesta.altervista.org/detesta/
https://soundcloud.com/tatie-petanol
Seamus / Dario Fariello / Luca Marini
elettronica – sax – batteria
http://lifeloop.org/
https://dariofariello.noblogs.org/
Nills Erikson / Teresa Riemann / Suppo / Frankye Partipilo
tromba – batteria – basso – sax
https://teresariemann.bandcamp.com/
https://meridionalerecordings.bandcamp.com/album/dannati
Inde Kebab: Kebab/Thiebault/MCStievani/Detesta
Erika Sofia Sollo / Mi Ho / Mario Benassa
voce – batteria – tromba
https://soundcloud.com/sollosofia
https://soundcloud.com/seamus-odonnell-901779269/pinky-121
https://pastafissan.bandcamp.com/
finale tekno – Cibele
finale tekno – Thiébault Imm
https://soundcloud.com/thiebault-imm

22 10 _ h13 Balun
Filippo Giuffré / Lucia Urgese
chitarra – tromba
https://eclecticpolporecords.bandcamp.com/album/eclectic-guitar-solo
https://www.youtube.com/watch?v=laxi-VjyYiY
Nills Erikson / Dario Fariello / Staefan Voglsinger / Otto Horvath
tromba – sax
https://dariofariello.noblogs.org/
http://voglsinger.klingt.org/
http://www.ottohorvath.org/
Erika Sofia Sollo – Dario Tropea
voce – chitarra / effetti / flauto traverso
https://soundcloud.com/sollosofia
https://pastafissan.bandcamp.com/

22 10 _ h22 El Paso
Germanotta Youth
basso / elettronica voce
https://germanottayouth.bandcamp.com/
Pasta Fissan
https://pastafissan.bandcamp.com/
BEEATSZ v2.07
https://soundcloud.com/utkutavil
Eclectic Guitar Solo
https://eclecticpolporecords.bandcamp.com/…/eclectic-guitar…
Francesco Zedde / Luca Marini / Emilio Berne
elettronica – batteria
https://soundcloud.com/fzedde
Otto Horvath/ Thiébault Imm / Marcello S. Bussato
tromba – basso – batteria
http://www.ottohorvath.org/
https://soundcloud.com/thiebault-imm
http://marcellosilviobusato.tumblr.com/
Dümbük Korkuluk
violino elettrico – batteria
https://soundcloud.com/dumbukkorkuluk
Farim
sax – basso
https://soundcloud.com/farimm
DrUmAl \m/ / Teresa Riemann
duo di batteria
https://teresariemann.bandcamp.com/
Finale tekno – Arkitecture
Finale tekno – Bad People

23 10 _ Blackout House
Pili / Barbagallo / Morino
Ensemble Elettroacustico Pera (Stievani/Detesta/Bernè)
kNiFeLoOp
http://lifeloop.org/
Luca Morino – Francesco Zedde – Francesco Carella
chitarra / elettronica / batteria / basso / effetti
https://soundcloud.com/fzedde
https://pastafissan.bandcamp.com/
Federico Dal Pozzo
electroacustica – rumoristica
https://soundcloud.com/federicodalpozzo
Nills Erikson / Mattia Rodighero / Mi Ho
tromba – sax – batteria
https://soundcloud.com/seamus-odonnell-901779269/pinky-121
https://www.youtube.com/watch?v=ZmOQDVlHSsg
Incredible Shit Duo (ex Musiche di merda)
sax- elletronica
https://www.youtube.com/watch?v=ZmOQDVlHSsg
Marcello S. Bussato – Mario Benassai – Luca Curcio
batteria – tromba – contrabasso
http://marcellosilviobusato.tumblr.com/
BSE (Radio Patapoe)
electronic
https://bsepatapoe.wordpress.com/

_a breve il programma dettagliato
multiversal.eu
radioblackout.org

Un viaggio al centro del rumore, concerti per ensemble incontrollati, solisti e sfruttatori sonico-performativi,
un bicerin avvelenato.
NO RULES! NO HYPE! NO CRAP!

  1. cosa?
    multiversal è un raduno itinerante per appassionati di musiche estreme, autogestione diy. Nasce a berlino come sala prove. obiettivi: condividere spazi e fare concerti, possibilmente di musica improvvisata, o proprio di non musica. Nel 2014 organizzza una raffica di concerti sotto i cavalcavia, nelle occupazioni, in gallerie, cantine e strade. Dalla Maratona Multversal si allarga a tutta l’Europa. Identità tra artisti e organizzatori, liberazione di spazi musiche estreme, kilometri in auto, furgoni aerei e treni. Multiversal è un non collettivo pronto all’invasione. Preparate i tappi per le orecchie.
  2. Spore
    Multiversal non ha casa. La sua patria è il mondo. Dal 2014 è apparso e riapparso a Berlino, Copenhagen, Oslo, Malmo, Napoli, Monaco, Lubiana, Atene, Cagliari, Vienna, Istanbul. Come se non bastasse da cosa√è nata cosa. Sono nate amicizie artistiche e non, abbiamo vomitato, ci sono fischiate le orecchie per giorni. Per raggiungere i posti ci si muove raccattando passaggi, scambiando contatti, condividendo lettini, cuccette, pavimenti. Nessuno profitta direttamente da quel che suona. Il senso è quello di mescolare, scatenando le diversità e aumentando la possibilità che il meccanismo si autoriproduca. Qualcosa che assomiglia da vicino a quel che fanno i virus.
  3. Musica e non
    Definire cosa di volta in volta viene proposto sarebbe difficile. E’ probabile che ci si dimenticherebbero troppi fattori che influiscono, qui più che mai, sul risultato finale: le spicificit√† di un posto piuttosto che di un altro, le caratteristiche degli spazi utilizzati, la densit√† di players presenti in una data zona. Ancora: in questi anni di Multiversal ne abbiamo viste di ogni. Il meccanismi attraverso i quali ci è potuto accadere sono fondati su amicizia, stima, intesa e esperienza condivisa tra le persone. Perciò sarebbe riduttivo parlare solo di (non)musica. La riproduzione continua di nuovi assemblaggi dalle caratteristiche variabili e non prevedibili/previste, dato principalmente dalla disponibilità dei musicisti a mescolarsi tra di loro secondo un calendario prestabilito, accresce il senso della negazione “NON”: ci troviamo oltre la musica, nel materiale limbico profondo del nostro zeitgeist. Freejazz e l’improvvisazione in ogni sua forma, l’elettronica radicale (strumenti d.i.y), il noise (accezione ampia che comprende parte dell’elettronica – power – e parti varie di altre discipline), l’elettroacustica, le varie mutazioni “alla fine” del “rock” (Nota: i critici più avveduti potrebbero argomentare usando la classica distinzione con il RIO o rock in opposition. Noi non la condividiamo come in genere non condividiamo eccessive catalogazioni), la sound art (environmental, field recordings, sonorizzazioni vere e proprie e dalle ultime edizioni anche la danza e la video arte. Accomunare elementi così vari e distanti tra di loro sarebbe come ipotizzare di chiamare per nome tutti i bacilli di un virus. I nomi sono di poco conto. Questa carrellata serva a scopo esemplificativo, dovendo inserire in categorie eterodosse e non condivise per esigenze di maggiore diffusione del messaggio.

multiversal.eu
https://www.facebook.com/multiversalberlin/?fref=ts
radioblackout.org

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s